Le Bottiglie / I Rossi

Bradisismo

VENETO ROSSO I.G.T.

Tipo | rosso

Uve | Cabernet sauvignon - Carmenere

Impressioni

Naso intenso di piccole bacche scure, spezie, pepe, ciliegie mature e cioccolato. I tannini sono sempre maturi e lo accompagnano nel lungo invecchiamento.

Il Vino

La nostra riserva classica.
Nel 1997 è stata prodotta la prima annata di un vino che abbiamo voluto chiamare Bradisismo, proprio come l’evento geologico che ha generato il territorio dei Colli Berici. Il vino si è rivelato fin da subito fortemente caratterizzato dalla propria presenza del Carmenere, il quale lo rende unico e inimitabile.
Bradisismo esprime una sintesi tra l’aroma intenso di ciliegia matura e concentrata del Cabernet Sauvignon, insieme alla vivacità delle note del Carmenere: pepe, cacao e frutti di bosco.
Per gli amanti dei blend con il Cabernet Sauvignon, questo vino si pone come perfetta alternativa a un Supertuscan o a un top Bordeaux: ottimo rapporto bontà/prezzo

Caratteristiche

Nel 1997 è stata prodotta la prima annata di un vino che abbiamo voluto chiamare Bradisismo, proprio come l’evento geologico che ha generato il territorio dei Colli Berici. Il vino si è rivelato fin da subito fortemente caratterizzato dalla propria presenza del Carmenere, il quale lo rende unico e inimitabile.
Conduzione biologica dei vigneti.
15 mesi in barrique nuove al 50%, non nuove al 50%.
Rese basse, mediamente 40 hl per ettaro.

Abbinamenti

Abbinamenti consigliati sono barbecue, grigliata su legna di olivo o di vite, spezzatino di vitello, filetto di manzo Con i piatti della tradizione: costata di vacca Sorana alla brace, bigoli con salsiccia e formaggio Asiago.
Con le verdure: zuppa di lenticchie, crema di fave e pecorino.

Etichetta

Alla fine degli anni 90, con l’acquisizione dei vigneti, venne realizzata l’attuale etichetta, che propone una visione più legata al territorio dei Colli Berici. Il disegno, fatto dall’architetto Nicholas Wood, ritrae la casa realmente esistente nel cuore della proprietà di Lonigo. L’abitazione fu costruita tra il 1600 e il 1700, probabilmente su un sito medioevale preesistente, e rimaneggiata poi nell’800. La casa e l’azienda appartenevano inizialmente alla famiglia Venier di Venezia, che nel 1700 produceva tabacco nella parte piana del territorio. Di questa attività, rimane traccia grazie alle barchesse ancora oggi presenti in fianco alla casa, destinate all’epoca proprio all’essicazione delle foglie di tabacco.
A quel tempo tutta la provincia di Vicenza era parte della Serenissima Repubblica di Venezia e numerose famiglie veneziane avevano possedimenti nella regione dei Colli Berici.

higHlights

Bradisismo 2012
91 pt. James Suckling,

Bradisismo 2012
92 pt. James Suckling,
90 pt. wine spectator
selected by BCE european central bank

Bradisismo 2011
90 pt Robert Parker

Bradisismo 2009
93 pt.
Antonio Galloni’s Vinous

Bradisismo 2008
3 Bicchieri Gambero Rosso
93 pt. James Suckling